Bergamo celebra Ermanno Olmi con un docufilm e la dedica del nuovo auditorium provinciale

Giunge al momento culminante il ciclo di iniziative che Bergamo dedica ad uno dei suoi cittadini più illustri: il regista Ermanno Olmi, recentemente scomparso.

Nel 40° anniversario della Palma d’Oro al Festival di Cannes assegnata al capolavoro “L’albero degli zoccoli”, sabato 27/10 le autorità provinciali inaugurano il nuovo auditorium dedicato al celebre regista, che con la sua opera ha dato al mondo una rappresentazione di straordinaria potenza della realtà contadina bergamasca.

Il clou dell’evento sarà rappresentato dalla proiezione in anteprima del film-documentario “Albero nostro” realizzato grazie all’impegno della Provincia e di un gruppo di comuni della bassa bergamasca: uno strumento educativo destinato alle scuole, capace di far conoscere tematiche legate alla cultura e alle tradizioni locali grazie all’impiego di scene del film di Olmi opportunamente illustrate e rese accessibili anche al pubblico più giovane.

Il progetto è stato sostenuto finanziariamente grazie alla raccolta fondi realizzata tramite la piattaforma di fundraising civico SiamoBergamo.it,  promossa e gestita dalla società di consulenza Conlabora Srl, anch’essa bergamasca.

La campagna ha avuto un notevole riscontro, grazie alla fiducia accordata da cinque aziende del territorio e da privati cittadini che hanno sostenuto concretamente la realizzazione di questa importante opera di conoscenza e divulgazione.

Conclusa positivamente la campagna per il docufilm L’albero degli zoccoli

Si è chiusa con una raccolta complessiva di 5.150 euro la prima campagna di fundraising di SiamoBergamo. Cinque aziende bergamasche e alcuni privati cittadini hanno sostenuto con convinzione questo importante progetto: grazie al loro supporto, sarà possibile favorire la diffusione del capolavoro di Ermanno Olmi rendendone accessibile la fruizione ad un pubblico sempre più vasto, tramite la realizzazione di un documentario diviso in capitoli tematici di circa 8 minuti ciascuno, in modo da consentire di approfondire i temi-chiave affrontati nell’opera rapportandoli alla realtà attuale.

Primi risultati concreti per il fundraising della Provincia di Bergamo

Grazie al portale SiamoBergamo e al coinvolgimento delle realtà produttive bergamasche, l’azione di fundraising della Provincia di Bergamo sta ottenendo i primi importanti riscontri: in particolare, il progetto di docufilm “L’albero degli zoccoli” ha ottenuto la prima donazione da parte della società OMPG Srl di Calcinate, che ha condiviso il valore dell’iniziativa come strumento educativo, conoscitivo e culturale per le scuole e per l’intero territorio bergamasco. OMPG Srl si occupa da oltre 35 anni di impiantistica per i settori Oil&Gas, eolico e nucleare, ed è tra i fornitori dei più importanti produttori di impianti energetici a livello mondiale.

I prossimi mesi si prospettano ricchi di eventi dedicati a celebrare il 40° anniversario della vittoria della Palma d’Oro al Festival di Cannes del capolavoro di Ermanno Olmi, interprete magistrale delle tradizioni della cultura bergamasca. Condividere i principi e i valori del nostro territorio rappresenta il cuore del progetto, la cui realizzazione sarà resa possibile dalla generosità dei donatori che contribuiranno a sostenerlo.

In pieno svolgimento le attività di co-progettazione di fundrasing

Il mese di ottobre è dedicato agli incontri avvenuti in Provincia con i partner dei 5 progetti selezionati per la definizione delle rispettive campagne di fundrasing.
Conlabora Srl, con i Sindaci e i tecnici dei Comuni selezionati, ha definito gli ultimi particolari dei progetti che presto saranno online sul portale siamobergamo.it.

Nasce la piattaforma di fundraising della Provincia di Bergamo

A partire da oggi è online SiAmoBergamo, la prima piattaforma di fundraising della Provincia e dei Comuni bergamaschi, promossa e gestita da Conlabora: uno strumento pensato per coinvolgere attivamente le realtà del territorio orobico nel sostegno di progetti promossi dagli Enti locali a beneficio dell’intera collettività.

Grazie all’implementazione del portale https://www.siamobergamo.it la Provincia vuole incoraggiare aziende, realtà produttive, mecenati e privati cittadini a sostenere iniziative pubbliche di grande interesse, mettendo a disposizione importanti spazi di visibilità per i donatori.

Attraverso il portale, ma anche grazie ad una serie di iniziative pubbliche, i sostenitori possono infatti associarsi a progetti che vanno a vantaggio dei cittadini del territorio di riferimento, con un’elevata audience e sicuri ritorni di immagine.

CONLABORA È IL FUNDRAISER

Conlabora Srl è stata selezionata con Determinazione Dirigenziale n. 1179 del 29/06/2017 per la gestione del nuovo servizio di fundraising della Provincia di Bergamo, con l’obiettivo di attivare nuove forme di sostegno per progetti di valore civico proposti dagli Enti locali.
L’iniziativa è finalizzata alla sperimentazione di nuove modalità di coinvolgimento attivo del territorio bergamasco e utilizza strumenti innovativi capaci di avvicinare aziende, cittadini ed Enti locali.
La Provincia raccoglierà tutte le idee dei Comuni per poi selezionare i primi progetti da realizzare attraverso il fundraising.

GRANDE SUCCESSO DEL BANDO FUNDRAISING

Sono 20 le idee presentate per accedere al nuovo servizio di raccolta fondi.
Tra i soggetti proponenti, in partenariato tra loro, circa 70 comuni e 50 soggetti esterni tra aziende, associazioni cooperative, scuole , associazioni culturali.
Gli ambiti progettuali sono molto vari: cultura, viabilità, ambiente, turismo, formazione, edilizia scolastica, welfare, integrazione sociale.

Ecco i titoli dei progetti e i comuni capofila
1. COMUNE DI AVERARA – LA CASTAGNA, RIDA’ VITA A UN BORGO
2. COMUNE DI BLELLO – LITTLE FREE LIBRARY
3. COMUNE DI BOLTIERE – INCIDENTI D’ARTE
4. CIB – Comunità Isola Bergamasca – C.O.S.I’ CARD
5. COMUNE DI CERETE – CERETE GREEN LAND: PERCORSO D’ARTE SENSORIALE IN VAL BORLEZZA
6. COMUNE DI FARA OLIVANA CON SOLA – ompletamento della connessione ciclabile tra gli abitati di Fara Olivana, Sola, Isso e il Parco Regionale del Serio
7. COMUNE DI GROMO – Realizzazione nuova area camper
8. COMUNE DI LOCATELLO – Sostenibilità Mobilità Montagna: 5 comuni in cammino per educare, sostenere la mobilità, tutelare l’ambiente, favorire il trasporto, servire la comunità.
9. COMUNE DI MORNICO AL SERIO – L’albero degli zoccoli 1978 – 2018. 40° anniversario della Palma d’Oro al Festival di Cannes.
10. COMUNE DI PAGAZZANO – IL CASTELLO RACCONTA …. Storie di vita contadina dentro e fuori il maniero.
11. COMUNE DI PALAZZAGO – FATE IL NOSTRO GIOCO
12. COMUNE DI PALOSCO – Pista ciclo-pedonale Palosco-Palazzolo sull’Oglio
13. COMUNE DI ROVETTA – CASA MUSEO FANTONI
14. COMUNE DI SARNICO – Recupero immobile ad uso scolastico “Arti e Mestieri”
15. COMUNE DI SCANZOROSCIATE – Museo del vino, del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi.
16. COMUNE DI SCHILPARIO – Realizzazione museo dei mezzi militari storici e della ricostruzione
17. COMUNE DI SOLTO COLLINA – MUSEO ALL’APERTO
18. COMUNE DI TRESCORE BALNEARIO – Progetto BiciPlan della Val Cavallina: presente e futuro della pista ciclabile per migliorare il governo e la fruibilità dell’infrastruttura.
19. UNIONE COMUNI PRESOLANA – PARCHI INCLUSIVI
20. COMUNE DI VERDELLINO – ZINGONIA: MOLTE FACCE – UNA COMUNITA’. The school of arts del comunicato.

Nei prossimi giorni sapremo quali sono i progetti selezionati dalla Provincia di Bergamo.

ECCO I PRIMI CINQUE PROGETTI SELEZIONATI

Sono state selezionate le cinque iniziative progettuali con cui verrà inaugurato il nuovo servizio di fundraising della Provincia di Bergamo e che verranno promosse on line attraverso il portale di fundraising siamobergamo.it da novembre http://cialis-italiana.com.

Questi i progetti selezionati in base all’innovatività dell’idea, alla rete di soggetti coinvolti e al potenziale impatto territoriale:

1. “Museo del vino, del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi”, promosso dal Comune di Scanzorosciate con Ass. Sotto Altra Quota, Ass. Strada del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi e Coop. Soc. Aeper

2. “Cerete green land: percorso d’arte sensoriale in val Borlezza”, promosso dal Comune di Cerete con Coop. Soc. Aquilone, Sezione culturale Artelier, Coop. http://farmitaliana.it/blog/top-10-idee-per-la-disfunzione-erettile-con-il-viagra/ Sottosopra, GAL Valle Seriana Laghi, Circuito Musei Est Orobie, I.S. A.Fantoni di Cusone, Protezione Civile Città di Clusione e Coop. Generazioni

3. “C.O.S.I’ CARD – Una ricarica gratuita di acqua ad ogni acquisto” della Comunità Isola Bergamasca (CIB) con Hidrogest Spa

4. “Sostenibilità Mobilità Montagna: 5 comuni in cammino per educare, sostenere la mobilità, tutelare l’ambiente, favorire il trasporto, servire la comunità”, promosso dal Comune di Locatello con i Comuni di Brumana, Corna Imagna, Fuipiano, Rota Imagna, Coop. Soc. di Locatello, Imagnabus, Agenzia per il Trasporto Pubblico locale, Proloco dei Comuni di Locatello, Fuipiano e Rota Imagna, Infopoint ed Enel Energia Spa

5. “L’albero degli zoccoli 1978 – 2018 40° anniversario della Palma d’Oro al Festival di Cannes” del Comune di Mornico al Serio, con i Comuni di Cividate al Piano, Palosco, Treviglio, Calcinate, Cortenuova e Martinengo, Ass. Pianura da scoprire, Proloco di Treviglio, Ufficio Scolastico Provinciale.

Le prossime settimane saranno dedicate, insieme ai professionisti di Conlabora Srl, a una fase di co-progettazione volta a definire i dettagli operativi delle singole iniziative, anche alla luce del nuovo strumento del crowdfunding con cui si darà poi avvio alla fase di raccolta fondi.

Si tratta di uno strumento innovativo di cui intendiamo sperimentare i risultati anche nella nostra Provincia, coinvolgendo più attivamente i cittadini e le imprese.

In aggiunta ai cinque progetti selezionati sulla manifestazione d’interesse scaduta ad agosto, il servizio di fundraising si dedicherà ad altre due importanti opere sulle quali la Provincia si è già impegnata direttamente: la realizzazione della ciclovia della Val Brembana e l’allargamento dell’istituto scolastico Riva di Sarnico con il recupero dell’immobile a uso scolastico “Arti e Mestieri”.

Proveremo inoltre a dare un sostegno anche agli altri quindici ottimi progetti che sono stati presentati. In generale siamo davvero soddisfatti della qualità delle idee presentate e ci auguriamo che la loro realizzazione contribuisca a incrementare ulteriormente l’attrattività del nostro territorio. A febbraio, anche sulla base dei riscontri ottenuti sul portale siamobergamo.it, si potrà estendere il servizio di fundraising ad altre proposte.

LE ATTIVITÀ DI CO-PROGETTAZIONE

Il mese di ottobre è dedicato agli incontri avvenuti in Provincia con i partner dei 5 progetti selezionati per la definizione delle rispettive campagne di fundrasing.
Conlabora Srl, con i Sindaci e i tecnici dei Comuni selezionati, ha definito gli ultimi particolari dei progetti che presto saranno online sul portale siamobergamo.it.

È online SiAmoBergamo: nasce la piattaforma della Provincia di Bergamo

A partire da oggi è online SiAmoBergamo, la prima piattaforma di fundraising della Provincia e dei Comuni bergamaschi, promossa e gestita da Conlabora: uno strumento pensato per coinvolgere attivamente le realtà del territorio orobico nel sostegno di progetti promossi dagli Enti locali a beneficio dell’intera collettività.

Grazie all’implementazione del portale https://www.siamobergamo.it la Provincia vuole incoraggiare aziende, realtà produttive, mecenati e privati cittadini a sostenere iniziative pubbliche di grande interesse, mettendo a disposizione importanti spazi di visibilità per i donatori.

Attraverso il portale, ma anche grazie ad una serie di iniziative pubbliche, i sostenitori possono infatti associarsi a progetti che vanno a vantaggio dei cittadini del territorio di riferimento, con un’elevata audience e sicuri ritorni di immagine.

Pur essendo un’importante novità nel contesto bergamasco, SiAmoBergamo si pone in continuità con esperienze positive a livello nazionale e si inserisce attivamente nelle strategie territoriali dell’amministrazione locale, favorendo un dialogo fattivo tra Privati e Pubblica Amministrazione e facendo leva sullo spirito di iniziativa, solidarietà e amore per la propria terra della gente bergamasca.

CONDIVIDI QUESTA NEWS:

Cerca