PROGETTI

BG01 - Ciclovia della Valle Brembana

PROVINCIA DI BERGAMO

L’iniziativa riguarda il completamento del percorso cicloturistico in Valle Brembana, mediante il recupero del sedime abbandonato dell'ex ferrovia.

Gli interventi progettuali hanno lo scopo di fungere da raccordo tra i percorsi legati alle principali attrattività turistiche del territorio della Valle Brembana, per mettere a sistema servizi e prodotti unici.

BG02 - Ampliamento Istituto Riva

AMPLIAMENTO DELL’ISTITUTO SERAFINO RIVA: NUOVI SPAZI PER LA FORMAZIONE DEI GIOVANI

L’iniziativa riguarda il recupero dell’immobile di proprietà del Comune di Sarnico denominato “Arti&Mestieri”, al fine di sopperire alle carenze di spazi (laboratori e aule didattiche) nell’adiacente edificio che ospita l’Istituto Superiore “Serafino Riva”.

Il progetto vede come capofila il comune di Sarnico, supportato dal contributo della Provincia di Bergamo e di altri Enti.

BG03 - L'Albero degli zoccoli

L’ALBERO DEGLI ZOCCOLI: UN DOCUFILM SULLE TRADIZIONI DELLA TERRA BERGAMASCA

Ricorre nell’anno 2018 il 40° anniversario della vittoria della Palma d’oro al Festival internazionale del Cinema di Cannes del film “L’albero degli Zoccoli”, il capolavoro realizzato da Ermanno Olmi.

Per la realizzazione del docufilm e delle relative attività di diffusione e divulgazione è necessario disporre di risorse economiche pari ad almeno 30.000 euro.

BG04 - CO.S.I' CARD

``CO.S.I' CARD`` – COMMERCIO SOSTENIBILE ISOLA BERGAMASCA
L’iniziativa propone la creazione di un circuito virtuoso che premi gli acquisti effettuati dalle famiglie sul territorio dell'Isola Bergamasca, incentivando l’utilizzo di beni e servizi a kilometro zero.
Grazie all’utilizzo della ``CO.S.I' CARD`` sarà possibile sperimentare attivamente la costruzione di nuove relazioni tra attività commerciali, amministrazioni locali, società pubbliche e cittadini, con la possibilità per questi ultimi di ottenere una ricarica gratuita di acqua ad ogni acquisto effettuato presso le realtà commerciali locali.

BG05 - Cerete Green Land

Nel 2014 viene creato a Cerete l’ecomuseo della Val Borlezza,un percorso ricco di storia, arte e tradizioni del territorio voluto per far scoprire e promuovere una zona di particolare interesse naturalistico, storico e ambientale,
situata tra la Presolana e il Lago d’Iseo.

La crescita dell’Ecomuseo ha portato alla necessità di concepire nuovi sviluppi e progettualità in grado di attrarre nuovi utenti ed arricchirne l’esperienza,coinvolgendo target di utenti sempre più ampio attorno ad una proposta forte in grado di aggregare interessi diversi.
Per la realizzazione del Parco è necessario un contributo minimo di 60.000 euro.

BG06 - Museo del vino e dei sapori scanzesi

Coming Soon...